Will o andando a? Parlando dei propositi per il nuovo anno

Benvenuti al post di Lezioni all'ora di pranzo di oggi. Questa settimana vedremo come usare Will o Going to. Le nostre lezioni all'ora di pranzo sono lezioni di inglese online gratuite in cui esaminiamo aree dell'inglese che sono spesso difficili per gli studenti.​
Se non sei riuscito a unirti a noi per la nostra sessione dal vivo, puoi recuperare i momenti salienti della lezione di seguito. Se desideri partecipare alla nostra sessione live per avere la possibilità di porre domande all'insegnante, puoi prenotare il tuo posto direttamente sul nostro sito web. Queste lezioni sono 100% gratuite e si tengono il martedì alle 12:00.

Risoluzioni per il nuovo anno: si o ci andremo?
Benvenuti alla nostra prima lezione all'ora di pranzo del 2021. Riguarda la risoluzione del nuovo anno e la prima cosa da dirvi è Buon 2021. Spero che l'anno sia iniziato bene. È iniziato in modo un po' accidentato qui con il blocco. Ma spero che tu stia bene e che non ci sia troppa ansia, stress, depressione o altro. Spero che tu ti senta bene.

Quali sono i propositi per il nuovo anno?
Cominciamo pensando a quale sia la risoluzione di un nuovo anno. La risoluzione di un nuovo anno è una decisione che prendiamo all'inizio dell'anno in genere per migliorare noi stessi e migliorare un aspetto della nostra vita. Mi chiedevo, quali pensi siano stati i propositi per il nuovo anno più comuni nel Regno Unito nel 2020?
La risoluzione più comune per il nuovo anno dell'anno scorso è stata fare più esercizio o migliorare la tua forma fisica. Il numero due era perdere peso. E il numero tre era risparmiare denaro e migliorare la tua dieta. Quei due erano insieme al 3° posto. E nel tuo paese? Ce ne sono di veramente comuni per le persone nel tuo paese?
 
Verbi frasali comuni
Quando parliamo dei propositi per l'anno nuovo ci sono alcuni verbi frasali molto comuni che appariranno con quelli e daremo un'occhiata a quelli e ai loro significati. Il primo che salta fuori spesso è abbandonare. Anche usato spesso è occupare e ridurre qualcosa. Cosa significano?

Abbandonare
Sono sicuro che probabilmente hai visto questo con questo tipo di frase: Smetterò di fumare. Questo significa smettere di fare qualcosa, soprattutto qualcosa che fai regolarmente e in generale, ma non sempre è una cattiva abitudine. Smetti di fumare, smetti di mangiare hamburger. Non ti piace davvero rinunciare a mangiare le carote perché le carote fanno bene. A meno che non ci sia una conseguenza negativa. Smetterò di mangiare carote perché mi sento sempre molto male dopo averlo fatto. O a volte sei costretto a rinunciare a qualcosa che ti piace. Ad esempio, ho dovuto rinunciare alle mie lezioni di francese anche se mi sono davvero divertito, ma non ho i soldi per farlo. Di solito c'è un aspetto un po' negativo ad esso collegato.
 
Occupare
Una frase di esempio con take up sarebbe: Ho deciso di dedicarmi alla pittura come nuovo hobby. Ciò significa interessarsi a una nuova attività e dedicare del tempo a svolgerla. Potresti pensarlo come sinonimo di per iniziare qualcosa.
 
Tagliare
L'ultimo che abbiamo visto è stato ridotto su qualcosa, ad esempio: Ho bisogno di ridurre il caffè. Ne sto bevendo troppo e tu non vuoi sentirti così. Quello che stai facendo quando riduci con qualcosa è che stai mangiando, bevendo o usando meno di qualcosa. Molto spesso questo è per migliorare la tua salute. Non ti fermi completamente. Non è la stessa cosa che arrendersi. Se smetto di fumare, non fumo più. Ma se riduco il fumo, fumo 10 sigarette invece di 20 sigarette. Puoi pensarlo come sinonimo di ridurre

Per riassumere, abbiamo appena imparato i seguenti tre verbi frasali:
rinunciare = smettere di riprendere = iniziare a ridurre = ridurre
 
Importante: Noi usiamo SOPRA con tagliare quando diciamo cosa. Direi che sto riducendo il caffè, ma devo ridurre. Stiamo usando solo se stiamo usando l'oggetto.

Se ti stai chiedendo come imparare i verbi frasali, dai un'occhiata al nostro post sul blog a riguardo Qui.

Come usiamo quei verbi frasali?
Voglio che pensi a qualcosa che intendi fare quest'anno. Qualcosa a cui intendi rinunciare, qualcosa che intendi riprendere e qualcosa che intendi ridurre. Prenditi un minuto e scrivilo. Ricorda che i verbi frasali sono sempre seguiti da un gerundio. Smetto di fumare, non smetto di fumare o smetto di fumare. Mi metto a correre, non a correre. Questo perché in tutte queste frasi, il verbo frasale deve essere seguito da un oggetto, quindi il verbo funziona come un sostantivo. Ricorda: se il verbo funziona come un sostantivo, usa il gerundio.

Ora, voglio che pensi a come diresti al tuo amico le tue intenzioni. Come comunicheresti che smetterai di fumare? Come lo faresti? Pensaci. Ti faccio due esempi. Quale diresti?

  1. Smetterò di mangiare hamburger ogni giorno.
  2. Smetterò di mangiare hamburger ogni giorno.

Quale pensi sia un modo migliore per esprimere la tua intenzione? Il primo o il secondo?

La risposta corretta è che smetterò di mangiare hamburger ogni giorno. Ma perché questa è un'opzione migliore?

L'inglese non ha il tempo futuro
Quello a cui dobbiamo pensare qui, è davvero importante. In inglese non c'è il futuro. Non è come in una lingua latina dove hai una bella formula per trasformare il tuo verbo e che esprime solo un tempo futuro. Non ce l'abbiamo in inglese. Ma quello che abbiamo sono molte strutture diverse che esprimeranno aspetti diversi. E in realtà non si tratta solo del futuro.
 
Abbiamo solo due tempi in inglese. Questo è il presente semplice e il passato semplice, perché il verbo può trasformarsi indipendentemente senza un verbo ausiliare. Quindi, nel present simple, ho la terza persona S. E nel past simple posso fare sia il passato irregolare che la desinenza -ed per i verbi regolari. Tutto il resto che facciamo in inglese ha bisogno di un ausiliario che ci aiuti. Ciò significa che usiamo strutture diverse per esprimere aspetti diversi e molto spesso ricicliamo quelle strutture per avere significati diversi.
 
Dobbiamo sempre pensare al contesto in cui stiamo usando il linguaggio. Dobbiamo pensare a quale funzione o quale aspetto vogliamo esprimere. Ed è qui che devi scegliere la struttura corretta. Non è che usiamo andare o volere per esprimere il futuro. Li usiamo per comunicare diverse funzioni sul futuro. Ci sono molti modi diversi per esprimere il futuro. Possiamo anche usare verbi presenti semplici, presenti continui o modali, ma non parleremo di quelli oggi.

Le funzioni di Going to e Will
Oggi ci concentreremo solo sulla volontà e sull'andare perché questi sono i due con cui le persone lottano di più. Parliamo di andare prima.

Usiamo going to, per esprimere piani e intenzioni, nonché previsioni basate su ciò che osservi.

  • Smetterò di mangiare hamburger. (Intenzione)
  • Ci sposiamo a giugno. (Piano)
  •  Oggi pioverà. (osservazione)

Nell'ultimo caso, la mia previsione si basa su un'osservazione. Quindi probabilmente ho visto le notizie e il bollettino meteorologico mi ha detto che pioverà o guardo le nuvole e vedo che sono davvero grigie e pioveranno o vivi in Scozia. Quindi sai che succederà.
 
Usiamo la volontà per le promesse, per esprimere offerte e decisioni istantanee

  •  Farò i compiti, Claire. (promettere)
  • Ti aiuterò. (offrire)
  • Prenderò la zuppa. (decisione istantanea)

Un buon modo per pensare a una decisione istantanea è se sei in un ristorante e guardi il menu e decidi in quel momento cosa mangerai. Quindi, se guardo il menu, dico che prendo la zuppa perché decido in quel momento.

Possiamo anche usare Will per le previsioni, ma si basano su ciò che ti aspetti, quindi direi che John sarà in ritardo perché nella mia esperienza, il mio amico John è sempre in ritardo. Se prendo l'esempio del tempo. Direi che dicembre o gennaio in Scozia sarà freddo perché ho letto il giornale e me lo ha detto. Se ho vissuto in Scozia per un anno, so già che gennaio è freddo. Quindi direi che gennaio sarà freddo, perché è la mia esperienza. Ma non preoccuparti troppo delle previsioni. Non è una cosa enorme, sono abbastanza intercambiabili. Ci sono problemi più grandi a cui dobbiamo pensare con Will e affrontarli. 

Will è l'opzione migliore per esprimere qualcosa in futuro?
Pensiamo a queste funzioni, che di solito vengono insegnate come il futuro. Quanti di questi sono effettivamente legati al futuro? Una promessa probabilmente ha una relazione con il futuro. Una previsione ha ovviamente una relazione con un futuro. Ma un'offerta o una decisione immediata non riguarda necessariamente il futuro. Potrebbe essere proprio adesso. Di solito pensiamo a Will come a un modo per esprimere il futuro, ma molto spesso si riferisce a qualcosa che sta accadendo ora piuttosto che molto in anticipo.
 
Voglio che tu pensi, quando hai iniziato a studiare inglese, qual è stato il primo modo in cui hai imparato a esprimere il futuro? Nella mia esperienza, agli studenti di solito viene insegnato prima Will. Ma quando parliamo di futuro, di cosa parliamo normalmente? Ad esempio, se stai dicendo ai tuoi amici cosa succede la prossima settimana. Parli di una promessa? Non proprio. Se parliamo del futuro, di solito parliamo di piani. Ad esempio, la prossima settimana andrò a trovare i miei amici o quest'anno lavorerò molto duramente. Quindi di solito quando parliamo del futuro, parliamo di piani o intenzioni. E se lo facciamo, non dovremmo usare Will, perché Will non deve parlare dei nostri piani.
 
Normalmente in classe, a questo punto dico ai miei studenti di prendere un grande pezzo di carta e scrivere quanto segue a grandi lettere: LA VOLONTÀ NON È MAI PER I PIANI
 
Tornando al punto che stavo facendo prima, perché pensi che dovremmo usare going to per parlare del nostro proposito per il nuovo anno? Pensa alla funzione. È un'intenzione. Ho detto all'inizio cosa intendi fare quest'anno. Ed è per questo che diciamo che smetterò di mangiare hamburger ogni giorno.
 
Come contrarre Going to and Will
Prima di finire, volevo passare attraverso la pronuncia, perché anche questo è un aspetto molto importante su cui riflettere. Quando parliamo velocemente, facciamo molte contrazioni sia con l'andare che con la volontà. Quindi dobbiamo lavorare su questo e svilupparlo. Quando parliamo di andare a, generalmente diciamo che se stiamo parlando velocemente e fluentemente, andremo /gənə/.
A volte lo vedi scritto, ad esempio nei testi delle canzoni. Se stai facendo qualcosa in termini di scrittura, che non sia un messaggio di testo o un aggiornamento di stato, per favore non scrivere gonna. Soprattutto non in un esame. Non considerarlo nemmeno! Ma la ragione per cui molte persone scrivono gonna invece di andare, è che questa pronuncia è così comune. Quando diciamo gonna, entrambe le parole vanno e combinate in una parola.

Ad esempio, se lo dico lentamente è: Smetterò di /ˈɡoʊ·ɪŋˌtu gɪv ʌp/mangiare hamburger.
Ma quando dico che andare rapidamente e arrendersi si collegherà e diventerà un suono:
Smetterò /gənəˈgɪvʌp/ di mangiare hamburger.

Pensa di andare a come tuo ausiliare qui, rinuncia come il tuo verbo principale e si unisce a un blocco di suono.
Un errore che a volte fanno gli studenti è che lo farò. Quindi, per esempio, mi arrenderò. Che è sbagliato. Ricorda, gonna è già sia andando che a. Se lo mettiamo in una domanda, sarebbe lo stesso. A cosa rinuncerai?
 
Will ha anche una contrazione. Quello che facciamo è contrattare sempre la volontà sull'argomento. Per iscritto contraiamo solo volontà sul pronome soggetto. Quindi per esempio Lo farò sembrerebbe Malato. E in realtà possiamo scrivere quella contrazione a differenza di gonna. Vedi sotto tutte le forme contratte e il loro suono.
lo farò io  /aɪl/
lo farai /jʊəl/
lui lo farà /hɪəl/
lei lo farà /ʃɪəl/
sarà /ɪtəl/
lo faremo lo faremo /wɪəl/
loro lo faranno /ðeɪl/

Dobbiamo ricordare che avremo anche il nostro verbo. Quindi devi creare quel blocco di suoni. Se dico che ridurrò, tutto questo diventerà un blocco sonoro. taglierò. È molto importante lavorare sulla pronuncia giusta e tra un secondo ti spiegherò perché.

Quando scriviamo in inglese, scriviamo solo la contrazione combinata con i pronomi soggetto. Tuttavia, quando parliamo, contraiamo su ogni argomento che abbiamo. Quindi cosa voglio dire? Se ho la frase Claire sarà in ritardo, non scrivo la contrazione (Claire sarà in ritardo) perché sembra orribile. Ma diciamo la contrazione. Quando parliamo Claire sarà in ritardo diventa un blocco sonoro.
 
Perché le contrazioni sono così importanti?
Il motivo per cui è così importante lavorare su questa contrazione non è tanto per il tuo parlare. La gente ti capirà. Tuttavia, se qualcun altro sta dicendo la forma contratta, potresti non capirli. Il motivo per cui vuoi lavorare sulle contrazioni nel tuo parlare e nella tua pronuncia è in realtà per migliorare le tue capacità di ascolto, non le tue capacità di parlare. Ricorda, che pronuncia e ascolto vanno di pari passo. Se migliori la pronuncia, migliori l'ascolto e viceversa. Ricorda: se riesci a produrre un suono, puoi sentire un suono.
 
Ed è per questo che vogliamo lavorare sulle nostre contrazioni. Questo può essere molto difficile, soprattutto all'inizio. Molto spesso visualizziamo ciò che vogliamo dire e costruiamo la frase nella tua testa. E poi per di più dobbiamo pensare alla contrazione. So che può essere davvero impegnativo, ma inizia e prova a farlo. E un buon modo per iniziare sarebbe con cose più semplici come usare gonna invece di andare o 'll invece di volontà. Basta iniziare lentamente e costruire.
 
Quindi, per finire torniamo ai tuoi propositi per il nuovo anno che hai scritto prima. Voglio che tu le dica a qualcuno. Stai molto attento con la pronuncia. Ricorda i nostri tre verbi frasali, rinunciare, prendere e ridurre. Stiamo usando andando o lo faremo? Andando a! E dobbiamo pensare alla pronuncia di going to. mi arrenderò, mi arrenderò. mi occuperò. sto per abbattere.

Non vediamo l'ora di conoscere i tuoi propositi per il nuovo anno. Lasciaci un commento qui sotto e raccontaci le tue intenzioni per il 2021.
E se ti piace un po' più di pratica di pronuncia ti consigliamo vivamente di cantare insieme a along Non ti lascerà mai stare proprio come ha fatto Claire nel video.

Torna su