Cosa sono gli eteronimi?

Benvenuti al post di Lezioni all'ora di pranzo di oggi. Questa settimana esaminiamo gli eteronimi. Le nostre lezioni all'ora di pranzo sono lezioni di inglese online gratuite in cui esaminiamo aree dell'inglese che sono spesso difficili per gli studenti.​

Se non sei riuscito a unirti a noi per la nostra sessione dal vivo, puoi recuperare i momenti salienti della lezione di seguito. Se desideri partecipare alla nostra sessione live per avere la possibilità di porre domande all'insegnante, puoi prenotare il tuo posto direttamente sul nostro sito web. Queste lezioni sono 100% gratuite e si tengono il martedì alle 12:00.

eteronimi
Benvenuto alla lezione all'ora di pranzo di oggi. Oggi ci concentriamo sulla pronuncia guardando qualcosa chiamato eteronimi.

Non so se hai mai sentito parlare della parola eteronimo prima. Di solito è qualcosa di cui non molti studenti hanno sentito parlare, ma è qualcosa che può causare molta confusione. Ed è per questo che oggi daremo un'occhiata. Scopriremo cos'è un eteronimo e se ci sono modelli di pronuncia.

Non ci sono davvero regole di pronuncia in inglese come in molte altre lingue, ma quando inizi a guardare certe parole o certe ortografie, certi suoni, puoi iniziare a vedere degli schemi. E questi schemi possono essere davvero utili nel tuo parlare. Molto spesso quando trovi questi schemi, puoi trovare paralleli con la pronuncia nella tua lingua di parole simili. Ma questo probabilmente non sarà il caso oggi. Abbiamo fatto una precedente lezione all'ora di pranzo in cui stavamo esaminando i modelli di pronuncia comuni. Se vuoi dare un'occhiata, puoi trovare la registrazione della lezione Qui.
 
Cos'è un eteronimo?
Prima di tutto, cos'è un eteronimo? Gli eteronimi sono parole che hanno la stessa grafia, ma un significato diverso. Inoltre, anche se sono scritti allo stesso modo, la loro pronuncia è diversa. Ed è questo che può renderli così difficili per le persone che stanno imparando l'inglese. E ne abbiamo molti in inglese, sono sicuro che lo sai.
 
Ti faccio un esempio abbastanza elementare, il verbo leggereLeggere è un eteronimo, sebbene il significato centrale della parola non cambi in realtà, il verbo è nell'aspetto presente o nell'aspetto passato. Quindi, il significato cambia leggermente perché tu leggi ora o tu letto ieri. Come esempio:

  • Dobbiamo leggere /riːd/ un libro per la scuola. (presente)
  • La settimana scorsa ho letto /red/ un libro. (passato)

Con gli eteronimi, proprio come con tutte le lingue, il contesto è fondamentale. Quindi, ricorda, la lingua senza contesto non è lingua. Dobbiamo dare un'occhiata a come stiamo usando la parola e questo ti aiuterà a identificare che tipo di parola è. Questo ti aiuterà successivamente a come pronuncerai quella parola.
 
Quale funzione ha una parola?
Ecco alcune frasi di esempio. Pensa a come li pronunceresti.

  • Noi ferita la fasciatura intorno al ferita.
  • ha versato un lacrima dopo aver visto il lacrima nel dipinto.
  • Quando il fuoco era vicino, le autorità hanno dovuto vicino la strada.
  • Quando le persone riga barche che spesso riga con il loro compagno.


Ora analizzeremo insieme queste frasi per capire come pronunciarle correttamente. Come primo passo, dobbiamo scoprire quale funzione ha la parola in ogni frase. È un sostantivo, un verbo o un aggettivo? Vedi le soluzioni di seguito: 

  • Noi ferita (verbo) la fasciatura intorno al ferita (sostantivo).
  • ha versato un lacrima (sostantivo) dopo aver visto il lacrima (sostantivo) nel dipinto.
  • Quando il fuoco era vicino (aggettivo), le autorità hanno dovuto vicino (verbo) la strada.
  • Quando le persone riga (verbo) barche che spesso riga (verbo) con il loro compagno.

Come vedi, nel secondo e nel quarto esempio è abbastanza possibile che possano avere la stessa funzione ma avere comunque un significato diverso e una pronuncia diversa.

Come scoprire la pronuncia giusta?
Nella seconda fase, pensiamo alla pronuncia. Ti mostrerò un ottimo modo per controllare la pronuncia. La cosa sorprendente dell'imparare l'inglese ora è che hai tutte queste brillanti risorse a portata di mano gratuitamente. Quindi, se guardi quella prima frase e non sei sicuro di come pronunciare quella parola ferita, vado a cercarlo nel Dizionario Longman. È un dizionario online davvero geniale. È il mio preferito, insieme a Cambridge Online, che è anche molto utile. Ma il Longman ha risorse molto migliori. Cerchiamo la parola ferita. Non dimenticare la nostra analisi di prima. Abbiamo ferita come verbo e come sostantivo, quindi dobbiamo considerare questo quando cerchiamo una parola.
Quindi, se cerchiamo la parola ferita nel dizionario Longman troviamo questo:

Image of definition of the word wound as a noun

Il significato sotto 1 corrisponde perfettamente a quello nella nostra frase di esempio. Quindi, per scoprire come si pronuncia, possiamo semplicemente cliccare sull'altoparlante. Rosso per la pronuncia britannica e blu per la pronuncia americana. Ora sappiamo che il pronunciare la parola  ferita (sostantivo) come questo  /wuːnd/. Ripetilo!

Ora scorri verso il basso fino a trovare le voci della parola ferita con funzione di verbo. La prima voce che troveremo è questa:

Image of definition of the word wound as a verb

Ma il significato corrisponde a quello della nostra frase? Non proprio. Quindi non dimenticare di controllare anche questo, quando cerchi una parola. Scorriamo ancora un po' verso il basso. Alla fine troverai questa voce: 

Image of the word wound in past participle

È esattamente quello che stavamo cercando, il significato corrisponde a quello della nostra frase. Ancora una volta, puoi premere l'altoparlante e ripetere dopo di esso.

Quindi, per tornare alla nostra frase di esempio, ora sappiamo che questa è la pronuncia corretta:

  • Noi ferita /wnd/  la fasciatura intorno al ferita /wund/.


Ora puoi cercare la pronuncia degli eteronimi nelle altre frasi. E ricorda, è importante dirlo ad alta voce perché i suoni possono essere diversi nella tua testa. 

Modello di pronuncia
Con alcuni eteronimi c'è in realtà un modello di pronuncia abbastanza utile che puoi applicare. Dai un'occhiata a questi esempi. E proprio come prima, voglio che pensi a quale funzione hanno nella frase e come li pronunceresti.

  • Il contadino deve produrre il produrre.
  • voi disco un disco in uno studio.
  • È pericoloso deserto l'esercito nel deserto.
  • Tu dovrai progetto la tua voce quando spieghi il progetto.
  • John lo farà presente il presente a Sara.
  • io soggetto i miei amici al dolore quando discuto del soggetto della mia operazione.
  • io oggetto al oggetto essere incluso come prova!
  • Essi rifiuto spostare il rifiuto.


Hai notato qualcosa? Abbiamo o verbi o sostantivi. Ora, dobbiamo pensare se nella nostra pronuncia c'è uno schema per questi. È tutto legato allo stress, la parola stress. Lascia che ti mostri:

  • Il contadino deve prodottouce (v) il proDuce (n).
  • voi recordina (v) un recordina (n) in uno studio.
  • È pericoloso deserte (v) l'esercito nel (n) deserte.
  • Tu dovrai progettoecc (v) la tua voce quando spieghi il progetto (n).
  • John lo farà presente (v) il presente (n) a Sara.
  • io subgetto (v) i miei amici al dolore quando discuto delsubgetto (n) della mia operazione.
  • io objecc (v)al obgetto (n) essere incluso come prova!
  • Essi rifuso (v) spostare il rifusibile (n).

Ti ho sottolineato le parti accentate delle parole, noti qualcosa? Qual è la regola? Guarda il modello.

Se abbiamo un eteronimo di due sillabe, proprio come nei nostri esempi, il verbo ha l'accento sulla seconda sillaba, ma se è un sostantivo l'accento è posto sulla prima sillaba. È importante ricordare che sulla sillaba non accentata usiamo praticamente sempre lo schwa. Quindi per le persone che non sanno cos'è lo schwa, è questo simbolo //, un capovolto e. È il suono vocale più comune nella lingua inglese. È un suono vocale neutro. La tua lingua non sta facendo nulla. Le tue labbra non stanno facendo nulla, la tua mascella non sta facendo nulla. Lo descrivo abbastanza spesso come se avessi qualcosa che ha un cattivo odore e immagini di sentirne l'odore e te ne vai //. Questo è il suono a cui miriamo. Basta ascoltare il video per la pronuncia.

È importante usare lo schwa perché se non lo usi il modello di stress cambia. Sono sicuro che probabilmente tutti voi avete avuto l'esperienza quando parli in inglese e sai che stai usando la parola corretta, ma le persone non ti capiscono. La maggior parte delle volte che accade, è perché non stai usando lo schwa. Stai usando quella che chiamiamo vocale forte. E se lo fai, non importa quante volte dici una parola, le persone non ti capiranno perché l'accento sulla parola è così importante per la pronuncia della lingua inglese. Guarda il video per un buon esempio sulla parola carota. 

Torna su