Verbi di stato e di azione

Benvenuti al post di Lezioni all'ora di pranzo di oggi. Questa settimana esaminiamo i verbi di stato e di azione. Le nostre lezioni all'ora di pranzo sono lezioni di inglese online gratuite in cui esaminiamo aree dell'inglese che sono spesso difficili per gli studenti.​

Se non sei riuscito a unirti a noi per la nostra sessione dal vivo, puoi recuperare i momenti salienti della lezione di seguito. Se desideri partecipare alla nostra sessione live per avere la possibilità di porre domande all'insegnante, puoi prenotare il tuo posto direttamente sul nostro sito web. Queste lezioni sono 100% gratuite e si tengono il martedì alle 12:00.

Benvenuto alla lezione all'ora di pranzo di oggi. Stiamo parlando di qualcosa chiamato verbi di stato e di azione. È un'area in cui le persone spesso commettono errori. Quindi, daremo un'occhiata a cosa sono, come identificarli e come vengono utilizzati. E, naturalmente, ho alcuni esercizi per te.
 
Nei libri di grammatica, i verbi di stato e di azione sono spesso chiamati verbi di azione e non di azione. Non mi piace molto quella descrizione perché ogni verbo è una sorta di azione. È solo forse più statico o meno. Penso che l'uso del termine verbi di stato e di azione renda un po' più facile capire cosa siano.
 
Cosa sono i verbi di stato e di azione?
Ci sono alcuni verbi che non possono mai essere usati in una struttura continua come il present continuous o il past continuous o il present perfect continuous. E questo è a causa della natura del loro significato.  Se un verbo descrive uno stato o un modo di essere, allora quell'azione non può essere in corso.  È una cosa permanente. Certo, quella cosa permanente può cambiare, ma poiché non sta cambiando in questo momento, non stiamo usando un aspetto progressivo. Ad esempio: oggi potresti amare il caffè, ma tra 10 anni potresti non amare il caffè.

 

UN verbo di Stato è una cosa stabilita. Ad esempio: ho bisogno di un caffè. Questo descrive il tuo stato in questo momento. Dopo aver bevuto il caffè non avrai più bisogno di un caffè. Quell'azione non è in corso. Quell'azione è un fatto che hai bisogno di un caffè. Ed è per questo che usiamo una struttura tesa semplice e non una continua. Non sta cambiando in questo momento o un'azione temporanea.
 
Ho una selezione di verbi per te. Voglio che tu decida se sono ciò che chiamiamo verbo di stato, qualcosa che è fisso o se è un verbo d'azione. Ad esempio, il verbo kick – kick a football. Sono sicuro che tutti possiamo tranquillamente dire che è un verbo d'azione, come possiamo usarlo in una struttura continua Sto calciando un pallone. Se invece guardiamo al verbo piace, non possiamo metterlo in un tempo continuo. mi piace nuotare è sbagliato. Piace sta descrivendo il tuo stato. Forse ti ricordi quella pubblicità di McDonalds? Mi piace. Quell'annuncio era grammaticalmente scorretto. Tuttavia, probabilmente sentirai persone che lo dicono in un contesto informale, il che va bene quando parli con i tuoi amici. Ma se vuoi sostenere un esame o usare il tuo inglese in un contesto formale, attieniti alla regola grammaticale ufficiale e non dire mi piace.
 
Importante: ci sono alcuni verbi che possono essere entrambi, azione e verbo di stato a seconda del contesto.
Un esempio: Penso che l'educazione sia importante. - E - Sto pensando di comprare un'auto.
 
Se analizzi queste due frasi, noterai che pensare in queste frasi ha significati diversi. Nella prima frase esprimo la mia opinione. E nel secondo, sto considerando di fare qualcosa. La mia opinione è la mia convinzione, è qualcosa di stabilito, che non cambia improvvisamente. Quindi, in quel contesto, pensare è un verbo di stato. Tuttavia, nella seconda frase dove pensare significa considerare, è un'azione in corso, qualcosa che si sta sviluppando, che sta cambiando. Per questi motivi pensare nella seconda frase c'è un verbo d'azione. Ma non preoccuparti, non ci sono molti verbi che sono entrambi.
 
Un'ultima cosa, per favore non confondere i verbi di stato e di azione con i gerundi. I gerundi non sono una struttura tesa, sono verbi che funzionano come un sostantivo eg Essere famosi è difficile. Amo cucinare. Essere e cucinando non sono verbi in quel contesto, sono sostantivi. Ma questo solo come nota a margine. Se vuoi rispolverare le tue conoscenze sui gerundi puoi farlo Qui.
 
OK, torniamo alle nostre liste di verbi. Prova ad organizzarli in verbi di azione (kick – kicking), verbi di stato (amore), o entrambi (pensare) dove il significato del verbo cambia a seconda del contesto.

Se guardiamo la lista di verbi di Stato, noterai che molti di loro lo sono relative a preferenze, opinioni e possesso. Questo dovrebbe aiutarti a capire se un verbo è un verbo di stato o meno.
 
Ne abbiamo già parlato pensare in dettaglio. Ora diamo un'occhiata più da vicino avere, in quanto è uno di quei rari verbi che possono essere entrambi, a seconda del contesto. Per esempio, ho un figlio. Avere significa possedere, che è una cosa permanente, non posso liberarmi di mio figlio. Mentre se diciamo sto pranzando, avere significa consumare, che è un'azione in corso. Stesso verbo, ma significato completamente diverso. Come spesso accade in inglese: il contesto è fondamentale!
 
Facciamo un po' più di pratica. Ho qui un altro elenco di verbi, puoi organizzarli in verbi di azione, verbi di stato o entrambi?
Passa al video a 10 minuti per ottenere una spiegazione dettagliata della soluzione, in particolare per quei verbi che possono essere verbi di azione e di stato.
 
Ecco un altro esercizio. Questa volta devi decidere quale frase è corretta. In alcuni casi, entrambe le frasi possono essere corrette.
Se desideri ottenere la spiegazione della soluzione, avvia il video a 14 minuti.
 
So che i verbi di stato e di azione possono essere un po' complicati. Penso che il modo migliore per affrontarlo sia pensare al significato del verbo e pensare a ciò che stai esprimendo. Spero che la lezione di oggi ti abbia aiutato a capire un po' meglio i verbi di stato e di azione. Se hai domande, non esitare a lasciarci un commento.
Torna su