Apprendimento misto nella classe EFL

firmbee com gcsNOsPEXfs unsplash scaled

cos'è e perché lo stiamo facendo.

Scopri come stiamo incorporando l'apprendimento misto nelle nostre classi e impara anche un ottimo vocabolario! Puoi trovare le definizioni delle parole evidenziate nel glossario alla fine dell'articolo. 

Quando mi sono seduto per un incontro con i miei insegnanti il 10 marzo, non potevo sapere quanto sarebbe presto cambiato. Sebbene abbiamo sede a Edimburgo, ho lavorato per molti anni in Spagna e i miei ex colleghi mi avevano detto che il blocco già imposto a Madrid sembrava destinato a durare 5 mesi. Questa notizia mi ha completamente scioccato e mi ha spinto a iniziare immediatamente a ricercare le nostre opzioni di insegnamento online. 

Non appena ho iniziato a guardare ciò che era disponibile, mi sono reso conto che noi si era addormentato al volante. Dopo solo pochi minuti scavando, ho scoperto che incluse nella nostra tariffa per G Suite c'erano le piattaforme Google Classrooms e Google Meet. Avevamo queste risorse a portata di mano per anni, ma non li usavamo! Con l'avanzare del blocco e abbiamo dovuto perno all'esclusivo insegnamento online, io e il team di insegnanti abbiamo iniziato a sviluppare le nostre capacità di apprendimento virtuale. Il risultato è stata la scoperta di come possiamo usare la tecnologia non come un espediente, ma come un modo per aiutare veramente i nostri studenti ad avanzare. 

All'inizio di settembre siamo tornati in aula, ma con nuove misure di sicurezza in atto per garantire la sicurezza degli studenti e del personale. Ciò significava che ci sarebbero stati molti cambiamenti nel modo in cui teniamo le nostre lezioni faccia a faccia. Cose così comuni come la distribuzione di una fotocopia dovevano essere riviste. Non solo, non volevamo perdere le nuove fantastiche abilità che avevamo impiegato 5 mesi affilare in linea. La strada da seguire per noi era quella di implementare l'apprendimento misto come caratteristica permanente della nostra metodologia. 

Che cos'è l'apprendimento misto?

L'apprendimento misto significa fondamentalmente utilizzare una combinazione di ciò che possiamo chiamare insegnamento "tradizionale" con la tecnologia. Esistono molti approcci diversi all'apprendimento misto, con l'aula capovolta probabilmente la più comune. Guarda il video qui sotto da Education Technology per un ottimo riassunto.

Pensando alla nostra esperienza, ci siamo posti le seguenti domande:

  • Quali elementi della didattica online hanno avuto maggior successo, sia in termini di insegnamento che di amministrazione?
  • Quale può essere utilizzato facilmente con gli smartphone?
  • Quali aspetti pratici dobbiamo considerare, e come possiamo risolvere eventuali problemi?

Quali elementi della didattica online hanno avuto maggior successo, sia in termini di insegnamento che di amministrazione? 

Attraverso il feedback di entrambi gli insegnanti e gli studenti, gli elementi di maggior successo che abbiamo utilizzato sono stati

  • Classi Google – sia gli insegnanti che gli studenti lo hanno trovato un ottimo modo per tenere traccia del lavoro, inviare e ricevere feedback e comunicare tra loro. Dal punto di vista didattico, una volta caricato il corso, puoi copiarlo per nuovi gruppi. Ovviamente abbiamo dovuto lavorare di più in questi 5 mesi, ma nulla è andato sprecato poiché la maggior parte dei nostri corsi sono ora completamente caricati sul sistema. Abbiamo anche trovato Classrooms incredibilmente facile da usare e gli studenti hanno solo bisogno di un account Google per accedervi. Se lavori per una grande istituzione, Google spesso non è compatibile con le politiche, ma per le scuole più piccole o per i singoli insegnanti è stata davvero una manna dal cielo!
  • documenti Google – si è tentati di giocare con tanti nuovi strumenti tecnologici quando si insegna online, ma è importante ricordare che stiamo insegnando inglese, non come usare software o applicazioni. Abbiamo scoperto che un documento Google soddisferà la maggior parte delle tue esigenze. È molto facile regolare le impostazioni di condivisione in modo che gli studenti possano collaborare allo stesso documento e puoi usarlo per una varietà di attività. Alcuni degli usi più efficaci che abbiamo trovato per Google Documenti sono stati
  1. Consolidamento – in una lezione faccia a faccia, spesso non hai il tempo o la possibilità di guardare le risposte scritte di tutti gli studenti. Utilizzando un documento Google, gli studenti possono scrivere le loro risposte in tempo reale e tu puoi dare un feedback immediato. Ad esempio, in una lezione C1 su linker e registro, ho dato a ogni studente 2 linker. Hanno dovuto stabilire in quale registro dovrebbero essere utilizzati e scrivere una frase di esempio. Mentre scrivevano, mettevo in evidenza eventuali problemi nella loro frase e loro cercavano di correggerli. E poi, come classe, discutevamo insieme di eventuali errori rimanenti. È stato un modo fantastico per me di vedere quanto avevano effettivamente elaborato, per lo studente di autocorreggersi ed elaborare correttamente le informazioni e per l'intero gruppo di imparare dagli errori degli altri. Ciò richiedeva una preparazione minima ed era un'attività estremamente benefica.
  2. Esame Cambridge Uso delle attività in inglese – Utilizzerei spesso un documento Google per copiare e incollare una domanda sull'uso dell'inglese, come il cloze aperto e creare una tabella sottostante con una colonna per ciascuna domanda e le risposte di ciascuno studente. Gli studenti annotavano le loro risposte su un documento o foglio separato e poi, quando richiesto, scrivevano le loro risposte nella tabella. è stato un ottimo modo per vedere la varietà di risposte scelte dagli studenti. Esamineremo tutte le risposte errate e discuteremo del motivo per cui non è stato possibile utilizzarle. 
  3. Feedback parlato – Mentre gli studenti svolgevano un compito di conversazione, scrivevo una selezione di feedback su un documento di Google. Gli studenti riscriverebbero quindi le frasi per farle suonare meglio o per correggere eventuali errori presenti. 

Nelle nostre lezioni frontali, era chiaro che dovevamo utilizzare anche documenti interattivi. I vantaggi per l'acquisizione della lingua erano chiari e consente anche alle lezioni di essere interattive durante questi tempi di Covid quando spostarsi in classe o giocare a giochi da tavolo semplicemente non è un'opzione. 

  • Google Jamboard – Tutti i nostri insegnanti sono grandi fan dell'uso di carte e giochi da tavolo in classe per aggiungere un elemento cinetico all'esperienza di apprendimento. Chiaramente non potevamo usarli online, e nell'aula Covid ha anche presentato un grosso problema. Il soluzione alternativa abbiamo usato è Google Jamboard. Lo usiamo per tante cose, dalla pronuncia organizzando le parole ai loro simboli fonetici, alla classificazione del linguaggio o all'uso per giocare. 
  • quizlet – abbiamo Quizlet da molto tempo, ma con l'insegnamento online ha assunto un nuovo ruolo. È eccellente sia per presentare il vocabolario, ma anche come strumento di studio autonomo per i nostri studenti. Ogni classe ha una cartella Quizlet specifica a cui è possibile accedere direttamente tramite Google Classrooms.
Image of a table with 5 laptops and mobiles on it as well as drinks and people taking notes
fotografato da Marvin Meyer sopra Unsplash

Quale può essere utilizzato facilmente con gli smartphone? 

Abbiamo scoperto che tutti i prodotti Google come Docs e Jamboards possono essere facilmente utilizzati con un telefono cellulare, ma ovviamente digitare a lungo crea un problema. Il numero di studenti che utilizzano laptop rispetto a telefoni cellulari varia da classe a classe, ma circa la metà dei nostri studenti utilizza i propri telefoni, il che significa che dobbiamo assicurarci che i materiali siano facili da leggere e con cui interagire su di essi. Ad esempio, una cosa importante da considerare quando si produce materiale per la classe sono le attività di lettura: può essere difficile leggere un testo su un layout A4 su un telefono. Per combattere questo, abbiamo modificato il testo per avere margini più stretti in modo che siano compatibili con lo smartphone

Quali aspetti pratici dobbiamo considerare e come possiamo risolvere eventuali problemi? 

Dopo una valutazione dettagliata dei rischi, abbiamo identificato i seguenti problemi principali che avrebbero influenzato il modo in cui normalmente gestivamo un'aula e abbiamo trovato soluzioni creative:

  • Distribuire fotocopie – fornire tutto il materiale tramite Google Classrooms
  • Parlare faccia a faccia con un partner – Garantire una distanza superiore a 1 m tra gli studenti e indossare sempre le coperture per il viso. Gli studenti sono anche posizionati in modo da non trovarsi direttamente faccia a faccia. Un altro ottimo modo per fornire feedback più dettagliati è chiedere agli studenti di registrarsi e caricare le registrazioni su Google Classroom.
  • Monitoraggio del lavoro degli studenti – invece di un insegnante che circola in classe, abbiamo studenti che utilizzano documenti Google che possono essere visualizzati nella schermata principale. Questo offre anche una fantastica opportunità per la correzione tra pari. 
  • Pronuncia di perforazione – è importante poter vedere la bocca di un insegnante quando si lavora con la pronuncia! Abbiamo risolto questo problema registrando video che possono essere caricati in Classrooms, quindi gli studenti effettuano le proprie registrazioni in modo che possiamo fornire un feedback.
  • Studenti tecnofobici – abbiamo comunicato chiaramente con gli studenti che siamo qui per aiutare e abbiamo offerto tutorial tecnici per coloro che hanno avuto difficoltà a capire come fare i conti con le piattaforme che stiamo utilizzando. 
  • Studenti o insegnanti che devono autoisolarsi – Se uno studente perde una lezione faccia a faccia, gli offriamo una chat di recupero online con il suo insegnante. Nel caso in cui un certo numero di studenti o l'insegnante stesso debbano autoisolarsi, spostiamo temporaneamente la classe online. 

Mentre alcuni studenti hanno preferito continuare a studiare solo online con noi, abbiamo scoperto che molti di loro volevano davvero tornare in classe. Mentre entriamo in un inverno incerto, riteniamo che sia importante essere in grado di offrire un contatto umano (in sicurezza socialmente distanziato!) Insieme al nostro eccellente insegnamento dell'inglese. Il blended learning è lo strumento che ci ha permesso di tornare alla didattica in aula, e migliorare ancora di più l'esperienza di apprendimento dei nostri studenti!

GLOSSARIO

dormi al volante – non prestare attenzione a una situazione, in modo che succeda qualcosa di brutto
scavare per qualcosa ad esempio informazioni – indagare nel tentativo di scoprire informazioni su qualcuno o qualcosa.
perno – per cambiare le tue opinioni, dichiarazioni, decisioni, ecc. in modo che siano diverse da quelle che erano prima
espediente – qualcosa di poco serio o di reale valore che viene utilizzato per attirare temporaneamente l'attenzione o l'interesse delle persone, soprattutto per farle comprare qualcosa:
affinare (le tue abilità) – dirigere qualcosa come la capacità di renderlo più efficace:
una soluzione alternativa: un modo per affrontare un problema o far funzionare qualcosa nonostante il problema, senza risolverlo completamente
fare i conti – fare uno sforzo per comprendere e affrontare un problema o una situazione

Sei un insegnante di inglese o hai bisogno di insegnare la tua materia in inglese? Sapevi che offriamo corsi online di insegnamento della lingua inglese e CLIL? Possiamo gestirli per il tuo team o puoi partecipare ai nostri corsi di gruppo come individuo. Contattaci per avere maggiori informazioni su quando sarà il nostro prossimo corso.

Torna su